• Primi Piatti

    Le tagliatelle sono una pasta all’uovo tipica emiliana. Il loro nome deriva dal verbo “tagliare” o “affettare”, dato che si ottengono tagliando una sfoglia sottile dopo averla accuratamente arrotolata. Secondo una leggenda bolognese le tagliatelle sarebbero state inventate nel 1487 dal bolognese mastro Zefirano, cuoco personale di Giovanni II di Bentivoglio: in occasione del matrimonio di Lucrezia Borgia, che passando da Bologna nel viaggio verso Ferrara, per sposare il Duca di Ferrara, Alfonso I d’Este ispirò con i suoi indimenticabili biondi capelli la creazione di questa pasta. Anche se tutto ciò fosse solo fantasia, il loro sapore, unito al classico ragù bolognese non ha eguali.